Loading

Caldiero: affluenza record alle Politiche, meno alle Europee

Osservando i dati relativi all’affluenza alle urne nel comune di Caldiero a partire dal 2005, si può notare che il numero degli aventi diritto che si è recato a votare è sempre stato particolarmente alto per quanto riguarda le Politiche, mentre le Europee hanno avuto poco “appeal”.

In occasione delle elezioni di Camera e Senato, più nel dettaglio, l’affluenza è sempre stata superiore alla media nazionale: nel 2006, per esempio, la partecipazione è stata superiore all’89 per cento, mentre il dato a livello nazionale si è attestato attorno all’83 per cento per entrambe le Aule del Parlamento. Nella tornata elettorale successiva l’affluenza si è attestata all’86 per cento nel comune di Caldiero, mentre in Italia il dato ha superato di poco l’80 per cento, facendo segnare, quindi, un divario di 6 punti percentuali. Una differenza cresciuta fino a sette punti nelle politiche del 2013, con l’affluenza a Caldiero oltre l’82 per cento e il dato nazionale attorno al 75 per cento per entrambe le camere.

Si nota comunque un calo generalizzato della partecipazione, che ha coinvolto l’intero territorio italiano, con una diminuzione quasi fisiologica, comune alle democrazie europee ed extraeuropee. Questo fenomeno, inoltre, non riguarda solo le Politiche, ma anche le altre tipologie di elezioni. Basti pensare alle Comunali, con il dato relativo all’affluenza sceso, in cinque anni, dal 73,15 (2007) al 65,8 per cento (2012).

Numeri in drastica diminuzione anche quelli riferiti alle Regionali: dal 74,80 per cento del 2005 si è giunti al 65,61 del 2010 fino al 56,42 per cento della tornata del 2015. Un calo in linea, però, con la tendenza evidenziata dai dati italiani, in cui la media percentuale per il 2005 era di 71,40 e nel 2015 di 53,90.

Infine, sempre stando alle statistiche, le elezioni Europee non sono risultate particolarmente sentite nel comune di Caldiero, con numeri al di sotto della media provinciale: nel 2009 l’affluenza è stata del 72,18 per cento, contro il 74,30; nel 2014 il dato si è fermato al 60,64, contro il 65,40 della provincia scaligera.

Autore