Loading

Soave

STORICO ELEZIONI

 

ULTIME NOTIZIE

Soave, il vicesindaco Tebaldi in pista per le prossime Amministrative

Si avvicina il tempo di elezioni anche a Soave: a scendere in campo come candidato primo cittadino in vista delle prossime Comunali è il vicesindaco Gaetano Tebaldi, a capo...
By Massimiliano Maestrello | 15 marzo 2017 | Attualità, News, Soave

CARTA D'IDENTITÀ

I NUMERI
Abitanti: 7.114
Altitudine: 40 m s.l.m. 
Superficie: 22,9 km2
Densità: 310,66 ab/km2
CAP: 37038
Frazioni: Castelcerino, Castelletto, Costeggiola, Fittà
LO STEMMA

Presenta una torre merlata di due colori, bianco e rosso, con porta al centro e corona degli Scaligeri.

ETIMOLOGIA DEL NOME

Il nome Soave deriva dalla popolazione degli Svevi, fondatori del paese, conosciuti come Suaves. Da qui il nome del paese.

NUMERI UTILI:

COMUNE
Palazzo del Capitano - via Camuzzoni 8 - 045 7680427

FORZE DELL'ORDINE
Carabinieri - via Mere - 045 7680031

GUARDIA MEDICA
c/o Ospedale Fracastoro - Via Circonvallazione 1, San Bonifacio - 045 6138111

PARROCCHIE
San Lorenzo Martire - via Chiesa 5 - 045 7680008

SCUOLE
Dell’Infanzia - via Camuzzoni, 17 - 045 7680115
Primaria - viale della Vittoria 73 - 045 7680016
Secondaria di I grado - viale della Vittoria 93 - 045 7680985

BIBLIOTECA
Via Castello Scaligero - 045 6190781

CASA DI RIPOSO
“O.a.s.i.” - via Mere 7 - 045 6190525

POSTE
Via Manzoni 12 - 045 6190299

Il territorio

Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, è noto per il castello scaligero e il tipico vino che porta il suo nome. Dista circa 20 chilometri da Verona e rispetto il capoluogo è in posizione est.

Al visitatore che scopre per la prima volta il comune, Soave si presenta come un'intatta cittadina medievale: un suggestivo scenario creato da torri e mura merlate che, quasi dipanandosi dall'imponente castello, scendono a racchiudere il cuore più antico del territorio: il vecchio borgo con i suoi vicoli ombrosi e palazzi gotici. Il Castello apparteneva al casato Della Scala e fu restaurato da Giulio Camuzzoni nel 1890.

Un piccolo fiume, il Tramigna, lambisce le sue mura. Tutto attorno, una cornice ondeggiante di fertili e verdi colline. Al turista offre un'ampia quantità di bellezze da vedere, testimonianze storiche e opere artistiche piene di fascinose memorie risalenti all'Alto Medioevo. Altri luoghi d'interesse sono la chiesa di San Giorgio, che risale al Duecento; la chiesa di San Rocco; palazzo Sambonifacio; Palazzo di Giustizia, edificato nel 1375 per volere di Cansignorio della Scala; Palazzo Scaligero, costruito anch'esso per volontà di Cansignorio e attuale sede municipalele; Palazzo Cavalli, del 1411; Palazzo Moscardo.
Il territorio di Soave è incluso nell'itinerario enogastronomico Strada del Vino Soave infatti il comune fa parte della zona di produzione del Soave Doc e anche dell'Arcole Doc. Ogni terzo fine settimana di maggio si tiene la Festa Medioevale del Vino Bianco Soave, con spettacoli, mercatini, visite guidate, stand e intrattenimento d'ogni tipo. Altro evento importante è la Festa dell'Uva, ogni terzo weekend di settembre, con il tradizionale incendio del castello la domenica sera.

Il santo patrono è San Lorenzo, festeggiato il 10 agosto. Il mercato settimanale si tiene ogni martedì mattina nella zona di via Roma.