Loading

Isola Rizza

STORICO ELEZIONI

Voto 2014

ISOLA RIZZA, così nel 2014

Leggi di più


Voto 2009

Isola Rizza, così nel 2009

Leggi di più


Affluenza 2005-2015

Affluenza a Isola Rizza

Leggi di più


ULTIME NOTIZIE

Silvano Boninsegna vince a Isola Rizza per una manciata di voti

Cambiano i nomi, ma non il partito: anche in occasione delle Amministrative del 2016 a Isola Rizza si è confermato al primo posto una lista formata da Lega Nord...
By Redazione | 7 febbraio 2017 | Attualità, Isola Rizza, News

De Berti: “A Isola Rizza sei anni di amministrazione virtuosa”

La riconferma a sindaco è arrivata nel 2014, anche se il suo mandato si è interrotto dopo la nomina ad assessore regionale ai Lavori pubblici, avvenuta nel 2015. Elisa...
By Redazione | 1 aprile 2016 | Attualità, Isola Rizza

A Isola Rizza votano otto su dieci

Se si esclude l’affluenza per le regionali del 2005, ferma al 71 per cento e di poco inferiore a quella provinciale e regionale che si era assestata attorno al...
By Redazione | 11 febbraio 2016 | Isola Rizza

Isola Rizza, così nel 2014

Prima la riconferma a sindaco, poi le dimissioni dopo la nomina ad assessore regionale ai Lavori pubblici. Elisa De Berti, ex primo cittadino di Isola Rizza, nel 2015 ha...
By Redazione | 9 febbraio 2016 | Isola Rizza

Isola Rizza, così nel 2009

Il 2009 è stato l’anno del riscatto per Elisa De Berti che, dopo aver sfiorato la vittoria nel 2004, è riuscita a conquistare la poltrona di sindaco a Isola...
By Redazione | 7 febbraio 2016 | Isola Rizza

CARTA D'IDENTITÀ

Stemma Isola RIzza
I NUMERI
Abitanti: 3.280
Altitudine: 23 m s.l.m.
Superficie: 16,68 km2
Densità: 196,64 ab/km2
CAP: 37050
Frazioni: -
LO STEMMA

Lo stemma raffigura una scrofa con in bocca un fascio di spighe di riso; in alto una corona argentea.

ETIMOLOGIA DEL NOME

L’origine del nome è incerta.  Secondo alcuni studiosi Insula Porcaritia significa luogo paludoso e boscoso con recinto di porci.

NUMERI UTILI:

COMUNE
Sede - via G. Marconi 187 - 045 7135022

FORZE DELL'ORDINE
Servizio Intercomunale di Polizia Locale
Via Benedetto Croce 1, Bovolone - 045 6995150

GUARDIA MEDICA
Piazzale Fleming 1, Bovolone - 0442 622000

FARMACIE
“Bronzolo” - via L. Ferrari 61 - 045 7135242

PARROCCHIE
Santi Pietro e Paolo Apostoli
via San Marco 289 - 045 7135069

SCUOLE
Primaria “C. Rizzi” - via L. Ferrari 11 - 045 7135045
Secondaria di I grado “Giovanni XXIII”
Via G. Marconi 209 - 045 7135502

RIFIUTI
Esa-Com Spa - via Labriola 1, Nogara - 0442 511045

BIBLIOTECA
Via G. Marconi, 187 - 045 7135022 (int. 9)

CASA DI RIPOSO
Opera Pia “L. Ferrari” - via Parrocchia 228 - 045 7135050

POSTE
Via Roma 106 - 045 7135001

Il territorio

Situato nell'area a sud est di Verona, a circa una ventina di chilometri di distanza da Verona, il comune di Isola Rizza, con i suoi 3.280 abitanti e una superficie di 16,68 chilometri quadrati è un territorio che può vantare origini antichissime: sono state infatti rinvenute numerose testimonianze risalenti all'epoca preistorica, romana e medievale. Tra i reperti più importanti da segnalare anche il cosiddetto “tesoretto di Isola Rizza”, formato da tredici oggetti in oro e argento databili all'alto medioevo e scoperti da un contadino mentre lavorava in un campo, nel 1873: i pezzi sono  conservati al museo di Castelvecchio, a Verona.

Ma nella sua storia Isola Rizza può vantare anche “ospiti” illustri: leggenda vuole che in paese abbia soggiornato Napoleone Bonaparte, mentre con il suo esercito saccheggiava il territorio.

In tempi più recenti, richiamati dalla bellezza di Villa Mandella, hanno invece visitato questa splendida villa veneta del XVI secolo personaggi come Benito Mussolini, Gabriele D'Annunzio e Maria Callas.

Ma Villa Mandella non è l'unica architettura di valore presente sul territorio comunale, anzi: meritano di essere conosciute anche Villa Maffei, Villa Bonamone Bellinato, conclusa nel 1589 e in cui ancora oggi è presente una ghiacciaia ben conservata, e Villa Polettini. Quest'ultima, che attualmente è la sede del municipio, è stata costruita nel Quattrocento e conta numerose stanze affrescate e decorate con disegni floreali risalenti a Cinquecento.

L'economia è prevalentemente agricola (Isola Rizza si trova nell'area di produzione del Riso Vialone Nano), anche se negli ultimi anni si è sviluppato il settore delle piccole e medie industrie, prevalentemente del comparto meccanico. Fa riferimento invece all'allevamento di maiali, praticato in passato, lo stemma del comune, che presenta una scrofa con in bocca un fascio di spighe di riso. Anche il nome originario dell'abitato, Insula Porcaritia, si riferiva a questo. È stato poi cambiato in Porcarizza e mutato definitivamente in Isola Rizza nel 1827.