Loading

Quando il voto non è valido

Un attimo di distrazione e la scheda viene annullata. Per non incappare in errore nel momento in cui si traccia una croce sulla scheda elettorale, è bene sapere quando il voto non è valido. In generale, riferisce la normativa, il voto non è ritenuto valido e quindi nullo, quando ci sono elementi che rendono riconoscibile l’identità dell’elettore. Il voto può essere dichiarato nullo solo quando la scheda presenta segni, scritte od espressioni che in modo inoppugnabile e inequivocabile manifestano la volontà dell’elettore di far riconoscere la propria identità.

Qualche esempio utile per comprendere quando il voto non è valido. È vietato tracciare segni o scritte sulla scheda al di fuori degli spazi preposti; i segni che, estranei alle esigenze di espressione del voto, non trovano altra ragionevole spiegazione, dice il legislatore, sono da ritenersi segni di riconoscimento. Inoltre non si può barrare un simbolo ed oltrepassare lo spazio preposto fino a invadere altri simboli o altri rettangoli. Non si può inoltre apporre nessun altro elemento che non sia la “X” per barrare simbolo e/o nome del candidato a sindaco. Inoltre l’elettore può esprimere una sola preferenza per il candidato a sindaco; nel caso in cui si barrino più nomi, il voto verrà considerato nullo.

Infine un’informazione su errori materiali che potrebbero sfuggire a qualsiasi elettore. Qui non si tratta di quando il voto non è valido al momento della fase di scrutinio, ma di un semplice errore commesso in cabina elettorale. Se si commette un errore e se ne prende immediata consapevolezza, prima di avere inserito la scheda all’interno dell’urna elettorale, è possibile chiedere al presidente di seggio una nuova scheda; quella che riporta l’errore dovrà essere annullata in quello stesso momento e riposta in un contenitore apposito pensato ufficialmente a contenerla. Una volta riposta la scheda nell’urna, invece, non sarà possibile averne un’altra per correggere eventuali errori o far fronte a ripensamenti.

Articolo precedente

Come si vota alle regionali
Come si vota alle regionali

Articolo successivo

come si vota
Come si vota per le comunali

Autore