Loading

Bonometti: “Gestire le risorse come un buon padre di famiglia”

Dopo aver concluso il secondo mandato come sindaco, Roberto Bonometti torna a candidarsi per conquistare la fascia tricolore del comune di Affi. Classe 1966, Bonometti lavora come promotore finanziario e ha maturato numerose esperienze in ambito amministrativo.

Perché ha deciso di candidarsi?
Passione, spirito di servizio e amore per il territorio.

Il primo provvedimento che prenderà appena sarà eletto?
Dare risposte concrete alla consultazione popolare dell’8 maggio sulla scuola primaria.

I tre obiettivi prioritari che intende conseguire?
Migliorare la qualità della vita, riqualificare il territorio e gestire come un buon padre di famiglia le risorse, dando priorità alle famiglie in difficoltà.

Una descrizione della sua lista?
Affi Futuro Insieme: un misto di persone di esperienza e giovani desiderosi di imparare.

Autore