Loading

Elezioni comunali, si fa largo l’ipotesi 5 giugno 2016

La grande polemica di questi giorni sul referendum sulle trivellazioni petrolifere, fissato dal Governo per il 17 aprile 2016, ha visto profilarsi come data probabile per le elezioni comunali il 5 giugno 2016.

L’esclusione dell’election day che avrebbe visto condensare in un’unica data la consultazione sulle attività di ricerca petrolifera e il voto per le amministrative ha provocato, come di consueto, un gran polverone. Il “Coordinamento Nazionale No Triv” aveva proposto di indire il referendum per lunedì 6 giugno 2016, delineando domenica 5 giugno come data per l’elezione dei consigli comunali. Il Consiglio dei ministri, riunitosi mercoledì 11 febbraio 2016, ha deliberato però che la consultazione sulle trivellazioni si dovrà tenere il 17 aprile 2016, in data distinta dalle elezioni amministrative, che nel Veronese interesseranno 24 comuni sui 98 della provincia.

A livello nazionale la polemica è divampata attorno ai 300 milioni di euro che costerà l’affossamento dell’election day secondo i promotori del referendum – e sulle prevedibili ricadute sull’affluenza –. Per quanto riguarda gli aspiranti sindaci e consiglieri comunali del territorio invece la notizia è un’altra: le elezioni comunali il 5 giugno 2016 sono lo scenario più probabile. Una data che sarebbe sufficientemente lontana dalla consultazione referendaria e non soggetta all’esodo balneare: con le scuole che in Veneto chiuderanno i battenti solo tre giorni dopo, mercoledì 8 giugno, saranno poche le famiglie che inizieranno le vacanze prima della festa di fine anno scolastico e quindi maggiori le possibilità che l’affluenza alle elezioni comunali non subisca interferenze.

Con pochi mesi davanti non resta dunque tanto tempo per mettere a punto le liste dei candidati: il trentesimo giorno antecedente a quello del voto, nell’ipotesi che elezioni comunali si tengano il 5 giugno 2016, cadrebbe venerdì 6 maggio 2016: come previsto dalle norme vigenti, dalle 8.00 del mattino di venerdì 6 maggio 2016 alle ore 12.00 di sabato 7 maggio 2016 sarà possibile presentare le candidature.

Se l’ipotesi di elezioni comunali il 5 giugno 2016 troverà conferma, agli aspiranti sindaci dei 24 Comuni veronesi che andranno al voto restano poco meno di tre mesi per completare la squadra e il programma, che dovrà essere presentato assieme alla candidatura il prossimo 6 maggio.

Autore